Calabria viaggi e paesaggi

Rubbettino, Soveria Mannelli 2009, pagine 314

Opera di testi ed immagini dedicati alla percezione del paesaggio calabrese da parte di viaggiatori, descrittori e narratori. Dai primi descrittori tardo-rinascimentali ai "temerari" del Grand Tour, che si avventuravano in una regione infestata dai briganti (ma che con i briganti non ebbero mai problemi), priva di efficienti vie di comunicazione e di comodi alloggi. Dai viaggiatori del Novecento, affascinati dalla bellezza primordiale di una regione ancora intonsa, ai narratori locali, dalla sensibilità così peculiare, ripiegata sulle tragedie e le difficoltà di un popolo sempre dominato e sfruttato. Con una corposa antologia di centinaia di brani di 72 autori raccolti per grandi comprensori geografici e con 235 foto a colori. Saggio introduttivo dell'autore. Volume di grande formato.

© 2020 - Francesco Bevilacqua - Vietata la riproduzione di foto e testi - Tutti i diritti riservati

Web Design: Fabio Ferlaino